SUI BINARI GIUSTI VERSO GRANDI TRAGUARDI, C.I.FER S.r.l. RINNOVA COME GOLD MEMBER DEL CLUB DEI 100

La S.S. Napoli Basket comunica di aver rinnovato per il quinto anno consecutivo l’accordo con C.I.FER. S.r.l., che sarà Gold Member del Club dei 100 per la stagione sportiva 2022-23.

La C.I.FER. S.r.l., si occupa di lavori di costruzione, rinnovo e manutenzione delle linee di contatto ferroviarie, metropolitane e tranviarie. L’azienda è nata nel 2004 dall’intuizione e dal coraggio di Antonio Cino, recentemente scomparso, che ha trasformato la lunga e consolidata esperienza accumulata all’interno delle Ferrovie dello Stato e in altre società di rilievo nazionale in una nuova ed entusiasmante avventura. Dopo una fase iniziale in cui si è occupata di progettazione, dal 2006 in poi ha cominciato a effettuare lavori importantissimi per Rfi.

Tra gli elementi chiave che accomunano la filosofia di C.I.FER. a quella della Napoli Basket ci sono l’attenzione al territorio e lo sguardo rivolto alle nuove generazioni. L’azienda ha investito risorse ed energia nella formazione di giovani tecnici, gran parte dei quali napoletani, cooperando con il mondo universitario. Una scelta, insieme a quella di avvalersi di operatori qualificati di Rfi, che l’ha resa un punto di riferimento assoluto per i gestori ferroviari e i grandi general contractor che cercano innovazione e qualità e le garanzie assolute in materia di sicurezza sul lavoro.

Dichiarazione dell’avvocato Salvatore Cino, socio e procuratore della società:
“Siamo felicissimi di sostenere anche quest’anno il progetto Napoli Basket. Possiamo ribadire con orgoglio di averci creduto sin dall’inizio, dai tempi della serie B. La nostra azienda è in continua crescita, avendo recentemente allargato la compagine sociale con l’ingresso di un importante player del settore impiantistico, esattamente come il Napoli Basket, che ha accolto sempre più sostenitori grazie alla splendida iniziativa del Club dei 100 e giocatori di grande caratura. Come amo ricordare, la partnership nasce dalla smisurata passione per il basket di un caro amico e di mio figlio Luca, che mi convinsero ad assistere ad una partita. E’ bello vedere come mio figlio stia passando dall’infanzia all’adolescenza, mentre accompagna con un trasporto sempre crescente le gesta della squadra che adora. Nel ricordo di mio padre, C.I.FER. continuerà a far parte di questa fantastica esperienza, impegnandosi ancor di più anche nel sostegno al settore giovanile, per dare ai ragazzi le occasioni che meritano. La cultura del merito e del lavoro, che contraddistinguono noi ed il Napoli Basket, ci porterà sempre più in alto”.

Other Articles